Passa ai contenuti principali

GREENERY RICE

Pantone ha decretato come colore dell'anno 2017 il GREENERY, tonalitá di freschezza ed innovazione ed ho pensato di rendergli giustizia con un bel piatto all'italiana, un Risotto agli Asparagi che in questo periodo troviamo sui banchi colorati del mercato o, per chi va di corsa anche al supermercato. Per il mio risotto ho optato per qualcosa di ancor meglio, gli asparagi appena raccolti dall'orto del mio ragazzo, che di più sano e green non ce n'è.



Per questo piatto vi occorrerà:
Brodo vegetale (sedano,carota,cipolla,pomodoro)
Asparagi freschi
Riso Carnaroli
Cipolla
Burro
Parmigiano D.O.P 
Olio evo
Sale

Incominciamo lavando gli asparagi appena raccolti per eliminare eventuali residui di terra, li mondiamo in acqua tagliati a pezzi e blocchiamo la cottura immergendoli successivamente in acqua e ghiaccio (in questo modo manterremo sapore e colore), ricordiamoci di conservare l'acqua di cottura degli asparagi che ci servirà anche per fare il brodo aggiungendo semplicemente il sedano la carota la cipolla ed il pomodoro. A questo punto conserviamo qualche punta d'asparago per la guarnizione ed il resto lo dividiamo in rondelle da aggiungere al riso in cottura mentre le parti più morbide le inseriamo nel mixer preparando una crema di asparagi con olio, parmigiano e poco sale.
Possiamo partire con la base per il riso, tagliata a soffritto una cipolla la mettiamo a rosolare in poco olio, aggiungiamo il riso e tostiamo (questo ci permetterà di mantenere la cottura del riso). Possiamo a questo punto aggiungere il brodo poco alla volta, ricoprendo la superficie di riso e lasciandolo assorbire quasi del tutto prima di aggiungervene dell'altro. A fine cottura aggiungiamo le rondelle di asparagi un pezzetto minimo di burro, poco parmigiano e mantechiamo.
Serviamo il riso in un piatto ampio e allarghiamo il risotto su tutta la superficie dando dei colpetti sul fondo del piatto, completiamo con la crema di asparagi calda formando la decorazione, due punte di asparagi condite in olio e sale e finiamo con dell'olio a crudo sulla superficie.

Voilá, buona degustazione.


Post popolari in questo blog

🍎 | TARTE AUX POMMES |🍎

Buoooongiorno lettori! È parecchio che non scrivo qui sul blog ma sono stata impegnata in altri progettini di cui vi parlerò più avanti. Torno oggi con una super ricetta veloce, ma che riesce a sorprendere, sto parlando della torta di mele, si ma non la classica, lo sapete oramai io sono un po’ extra e voglio che anche le mie piccole creazioni lo siano. Direi di cominciare subito a metterci all’opera; Avete lavato le mani? Avete pesato gli ingredienti?  Scorrete in giù per scoprire tutti i segreti !!


Ingredienti e Procedimento 
FROLLA CROCCANTE Trovate dosi e Procedimento QUI
CREMA FRANGIPANE Dosi e Procedimento QUI
COMPOSTA DI MELE  2 mele varietà Granny Smith  Succo di 1 limone 20g zucchero semolato
Pelare le mele e tagliarle creando una dadolata, inserire all’intero di un contenitore per microonde, aggiungere il succo di limone e lo zucchero, mescolare. Coprire con pellicola trasparente adatta alla cottura in microonde e procedere con la medesima per una durata di 10 minuti con potenza al minimo.

🍂| AUTUNNO |🍂

Buongiorno Pasticceri! È iniziato da poco l'autunno, una stagione che personalmente amo, in cui tutto si dipinge di toni caldi, in cui ci si inizia a vestire con grossi maglioni morbidi e la sera si sorseggia in compagnia una buona tisana con miele e poi ci si tuffa nel letto sotto avvolgenti piumoni. Tutto è più bello, anche le giornate grigie e piovose hanno un sapore bucolico. Per festeggiare l'arrivo di questo periodo ho realizzato un Tronchetto con decori Autunnali. 👇🏻 Se volete saperne di più, continuate a leggere!👇🏻

Ingredienti e Procedimento 

BASE CROCCANTE 100g cioccolato fondente  200g cereali croccanti
Sciogliere il cioccolato a microonde ed unirvi i cereali sminuzzati. Stendere su un foglio di carta da forno mantenendo una forma rettangolare. Una volta indurito rifilare con un coltello ottenendo un rettangolo di altezza 7,5cm e di lunghezza 25cm.
MOUSSE ALLA NOCCIOLA 300g pâte à bombe 500g panna semi montata 70g pasta di nocciola 4g gelatina
Realizzare una pâte à bombe come spi…

🍓 | CHI NASCE TONDO |🍓

Buongiorno lettori! Il dolce che vi propongo oggi é un’interessante monoporzione che combina sapori e geometrie a contrasto, si tratta di una frolla quadrata che viene adagiata su uno stampo di forma tonda creando un bel gioco di forme che ho voluto chiamare “ Chi nasce tondo..” prendendo spunto da un detto della nostra splendida lingua. Per sapere come ho realizzato questa mono vi basta continuare a leggere e munirvi di tutto il necessario, e chissà forse ci sarà anche modo di vedermi all’opera! 🎥

Ingredienti e Procedimento 
FROLLA CROCCANTE 125g burro 55g uova 120g zucchero di canna grezzo 250g farina 00 Zeste di 1 limone 7g miele d'acacia 2g sale In una bastardella lavorare il burro a pomata con lo zucchero, aggiungere le uova, il miele ed il sale, creando un composto liscio. Sul piano da lavoro creare una fontana con la farina setacciata, al centro versarvi l'impasto precedentemente realizzato. Con l'aiuto di un tarocco amalgamare l'impasto insieme alla farina coppando l'i…